Associazione - Cuochi Torre del Greco Aree Vesuviana Nolana Strianese

Associazione - Cuochi Torre del Greco Aree Vesuviana - Nolana - Strianese

Il portale che parla di attuialità, futuro, sostenibilità, lotta allo spreco alimentare e tutto quello che può interessare la cucina.

.


facebook
linkedin
phone
whatsapp

PER INFORMAZIONI CONTATTACI:

Segretario:  3755189409

 

Cod. Fiscale 94046160639

 


facebook
linkedin
phone
whatsapp

Le ultime dal Blog

Chef Michele Pentella medaglia di bronzo al campionato di cucina italiana 2024 di Rimini 2024

2024-02-26 16:05

author

Eventi, Preparati dagli ASSOCIATI, Stampa,

Chef Michele Pentella medaglia di bronzo al campionato di cucina italiana 2024 di Rimini 2024

Campionati della cucina italiana 2024 - RiminiChef Michele Pentella Categoria K1Piatto: Sandwich di pesce spada con fontina e alici, tartelletta al pa

Campionati della cucina italiana 2024 - Rimini

Chef Michele Pentella  - Categoria K1

Piatto: Sandwich di pesce spada con fontina e alici, tartelletta al parmigiano con tartare di pesce spada e pomodori secchi , insalatina di misticanza , verdure marinate , pomodorini gialli e rossi, ceci e sciroppo d'acero. 

Medaglia di bronzo

 

Chef Michele Pentella, 39 anni, fa parte dell’Associazione Cuochi Torre del Greco, Area Vesuviana, Nolana e Strianese

Campano d’origine, cassinate d’adozione, da 10 anni vive e lavora sul nostro territorio, ma aveva già riscosso successo nella terra di origine per la sua apprezzatissima cucina. Dal 2013 è lo Chef di “Cibus” cultura gastronomica di Piedimonte San Germano (FR).

Ora, nel curriculum dello Chef Michele Pentella si è aggiunta la medaglia di bronzo conseguita ai recenti Campionati della cucina italiana 2024 di Rimini, Categoria K1.

Ha convinto la giuria con una proposta per palati raffinati: sandwich di pesce spada con fontina e alici, tartelletta al parmigiano con tartare di pesce spada e pomodori secchi , insalatina di misticanza , verdure marinate , pomodorini gialli e rossi, ceci e sciroppo d’acero.

Un piatto che, come tutta la sua cucina, affonda le radici nella tradizione rivisitata in chiave originale e moderna, attraverso la scelta di prodotti semplici e genuini.

“La tartare di pesce spada è contenuta da una cartelletta in pasta frolla al parmigiano e
battuto di pomodori San Marzano secchi, prodotto DOP proveniente dall’agro nocerino sarnese. Per l’insalatina ho utilizzato scarola Napoletana Riccia, carote, sedano e zucchine marinate con sciroppo d’acero”.

Michele Pentella al ritorno da Rimini è stato ovviamente festeggiato da tutta la squadra di Cibus, orogliosa del suo talento e della genuinità dei suoi piatti. 

pro-hrioaz9u.jpegpro-zsydrgua.jpegpro-xqehocqx.jpegpro-mqhkynmc.jpegpro-hdg9qzxe.jpegpro-jbiuebym.jpegpro-hloqaogi.jpegpro-sosw1pqx.jpegpro-c0odq7iq.jpeg
ashni-wh9zc4727e4-unsplash.jpeg

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani aggiornato su tutte le novità e gli ultimi articoli del Blog